divider

Agevolazioni ed esenzioni per il bollo sulle Auto Elettriche

separator


Agevolazioni ed esenzioni per il bollo sulle Auto Elettriche

/ 0 Comments /

Il mercato delle auto elettriche, nel nostro paese, fa fatica a decollare nonostante i diversi incentivi che lo stato mette a disposizione per chi opta per questa scelta.

Le cause:

Al primo posto sicuramente troviamo i costi iniziali che richiedono un investimento maggiore rispetto alle auto tradizionali. Poi c’è da considerare che i punti di ricarica elettrica continua  essere carente: circa 12 mila (in Germania sono 10 volte di più).

Il futuro:

In un prossimo futuro le cose però potrebbe cambiare radicalmente poiché sono allo studio nuove proposte per incentivare maggiormente l’acquisto di veicoli ecologici, visto che il bollo auto elettriche gratis per 5 anni non è ritenuto più sufficiente. La più importante arriva dal cosiddetto contratto sottoscritto dal nuovo Governo formato da M5S e Lega, che contiene alcuni punti riguardanti proprio questa materia.

In particolare nel capitolo 27 dedicato a trasporti, infrastrutture e telecomunicazioni, viene definito prioritario l’utilizzo di strumenti finanziari (incentivi o agevolazioni) per favorire l’acquisto di un nuovo veicolo ibrido ed elettrico a fronte della rottamazione di un mezzo con motore a diesel o benzina, e si legge anche che il contributo concesso servirà pure come volano per il rafforzamento della presenza sul territorio di un sistema di vendita e dell’infrastruttura di ricarica.

Il contratto di Governo prevede inoltre la necessità di sperimentare meccanismi premiali per l’incentivazione dei mezzi a bassissime emissioni e che vanno risolti in tempi rapidi le problematiche relative ad eventuali carenze infrastrutturali per contribuire attivamente allo sviluppo della mobilità elettrica. In un altro punto dedicato alla sicurezza stradale si fa invece preciso riferimento alla volontà di concedere sconti sul bollo auto e sull’assicurazione Rc auto agli automobilisti virtuosi.

Come al solito, vedremo se alle promesse seguiranno i fatti.

Tags:
separator

separator